Cose fatte e cose comprate

Io sarei per costruire tutto in casa. Per passare il tempo, per fare le cose insieme, per sviluppare la creatività…
Mi sono resa conto, però, che bisogna saper mediare, a volte bisogna anche comprare. Solo facendo un po’ e un po’ i bambini possono apprezzare davvero le cose fatte in casa.
I calendari dell’Avvento per Meraviglia di Sole e per Piccolo Buffo Uragano, per esempio; l’idea di realizzarli in casa mi era venuta ma ho avuto l’intuizione che avrei fatto veramente felice Meraviglia di Sole prendendole quello delle “principesse” e così ho fatto. Però poi gliel’ho fatto trovare organizzandole una super-caccia-al-tesoro che è venuta veramente stra-bene (doveva partecipare anche Piccolo Buffo Uragano ma non glien’è importato niente fino a quando non ha capito che dentro il calendario dell’Avvento ci sono i cioccolatini…).
In compenso ieri pomeriggio io e Meraviglia di Sole abbiamo costruito un ascensore per la sua casa di Barbie realizzata dentro l’armadio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *