Spaghetti alla carbonara, anche nella versione col prosciutto (anche non spaghetti)

Cosa ci vuole:
– Spaghetti (ma buono anche con fusilli se qualcuno ha difficoltà con gli spaghetti),
– uova (facciamo un uovo ogni due persone)
– pancetta a dadi (a me piace quella non affumicata ma dipende dai gusti)
– formaggio grattugiato (ci andrebbe del pecorino mediamente stagionato ma va bene anche il parmigiano)
– olio, sale

Come si fa:
1) mettete sul fuoco l’acqua per la pasta e quando bolle salatela e buttate la pasta,
2) in una padella antiaderente mettete un filo d’olio, fate scaldare e buttate la pancetta. Fate dorare (e rinsecchire un po’),
3) in una scodella sbattete le uova e salatele,
4) quando la pasta è cotta (al dente, occhio!), buttatela nella padella insieme alla pancetta e versateci sopra le uova sbattute. Girate velocemente e buttate una manciata di formaggio grattugiato. Girate ancora e servite. Se vi sembra il caso, ammorbidite con una cucchiaio o due di acqua della pasta (che avrete coscienziosamente tenuto da parte!).

Vero super piatto unico che piace a tutta la famiglia (alla mia strapiace, ne faccio sempre troppo poca!). Mi chiedo come mai non fosse ancora finito su Pazzamamma!

Se volete farla spesso, e la pancetta vi sembra pesante, o semplicemente se avete del prosciutto crudo che staziona da troppi giorni nel frigo, potete farla anche con quello. Un po’ meno saporita ma buona lo stesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *