Pasta al ragù bianco

Cosa ci vuole:
– pasta (fusilli, penne o gramigna i miei preferiti per questo piatto),
– carne macinata (di quella buona!),
– salsiccia (se ce l’avete e se vi va),
– carote (più o meno a seconda dei gusti),
– erba cipollina,
– latte,
– panna (se vi va),
– olio e sale.

Come si fa:
1) lavare e tritare finemente le carote (ad alcuni bambini non piace vedere quei sospetti pezzetti arancioni nel piatto…),
2) in un’ampia padella antiaderente mettere un filo d’olio e far rosolare appena le carote insieme a un po’ di erba cipollina,
3) unire la carne macinata e la salsiccia, salare e far cuocere una decina di minuti (o, se si ha tempo, anche di più),
4) aggiungere il latte e continuare la cottura, cercando di ridurre la carne e la salsiccia in piccoli pezzi,
5) se vi piace a pezzi molti piccoli (i miei preferiscono così), date una passata di minipimer,
6) cuocere la pasta, scolarla e condirla col ragù bianco (se vi va aggiungete un po’ di panna).

E’ un bel piatto unico. Meraviglia e Uragano amano la carne ma quando a volte capita qualche bambino che di solito non la mangia, le mamme rimangono stupefatte da quanto questo piatto venga apprezzato!
Quasi quasi stasera lo faccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *