Pasta al pesto con patate (davvero non l’avevo ancora scritta?)

Cosa ci vuole:
– pasta (fusilli o penne sono quelli che ci stanno meglio, facciamo 90 gr a testa)
– pesto buono (io uso solo quello senza aglio)
– patate
– sale

Come si fa:
1) mettete sul fuoco l’acqua per la pasta,
2) pulite e tagliate a pezzetti piccoli qualche patata (diciamo una patata media ogni due persone)
3) quando l’acqua bolle, mettete il sale e buttate insieme pasta e patate
4) quando la pasta è cotta, scolatela e conditela con il pesto.
Strano che non l’avessi ancora messa, è una dei miei primi preferiti! Le patate ammorbidiscono molto il tutto e danno alla pasta al pesto quel “qualcosa in più”. Buono!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *