Pasta croccante con pane, erbette e pinoli

Cosa ci vuole:
– fusilli o spaghetti (80-90 gr a testa),- un po’ di pane, fresco o secco,
– pinoli,
– erba cipollina, origano o altre erbette,
– olio e sale

Come si fa:
1) mettete a bollire l’acqua per la pasta, e quando è pronta salatela e buttate la pasta,
2) spezzettate il pane a pezzetti piccoli (potete usare anche il robot da cucina),
3) scaldate un po’ d’olio in una padella antiaderente e buttateci il pane, i pinoli, le erbette e un po’ di sale; tenete il fuoco acceso fino a far diventare croccante il pane,
4) scolate la pasta e buttatela nella padella, riaccendete il fuoco e mescolate un po’.
Un primo molto saporito e velocissimo che ci fa liberandoci degli avanzi di pane che si trovano in cucina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *