Consigli e furbate: menù non piatti singoli!

Non preparate mai dei piatti singoli, presentate dei menù!
Gli stessi piatti otterranno senza ombra di dubbio molto più successo!
Un esempio?
A domanda: “Cosa c’è per cena?”
Se la risposta sarà: “Carne”,
la controrisposta sarà, con molta probabilità: “Non mi va…”
Se invece alla stessa domanda risponderete con decisione:
“Hamburgher e patatine!” già la cena sarà salutata con più entusiasmo,
se poi addirittura vi inventerete un:
“Oggi menù da cow-boys: hamburgher, patatine!”, allora riceverete addirittura un’acclamazione!
Poi preparate dei piatti già composti (in gergo culinario si si direbbe “impiattate”,  ma non mi piace”):
un hamburgher (o altra carne), un po’ di patatine “simil-fritte“, una piccola porzioncina di maionese e ketchup (che oltre a piacere tanto, fanno tanto colore nel piatto), un po’ di pane e una montagnola di verdurine (spinaci, piselli, o quelle che più aggradano la parte young della vostra famiglia).
I vostri cow-boys mangeranno tranquilli e soddisfatti!
Parola di sceriffo!

I commenti sono chiusi.